Language

Modalità desktop/mobile pulsante per mobile

Associazione nazionale delle case d'Asta

Associazione Nazionale delle Case d'Asta

L'A.N.C.A., l'Associazione Nazionale delle Case d'Aste italiane è stata costituita il 30 gennaio 1995.

http://www.anca-aste.it 

L'A.N.C.A. aderisce alla Confcommercio ed alla Federazione delle Case d'Aste della Comunità Europea, (European Federation of Auctioneers) che ha sede a Bruxelles e che riunisce i rappresentanti delle Case d'Asta dei Paesi membri della Comunità Europea.

Le finalità dell'Associazione, apolitica e senza scopo di lucro, sono di proteggere l'immagine e lo sviluppo della categoria, di tutelarne gli interessi, di stringere legami di collaborazione tra i soci, di armonizzare i regolamenti ed adeguarli alla situazione internazionale, di dirimere le controversie privilegiando le composizioni stragiudiziali e di essere un'autorevole interlocutore nei confronti delle autorità , specialmente per quanto riguarda la situazione doganale e fiscale, oggi fortemente penalizzatne per la categoria. Nei suoi quattro anni di vita l'Associazione ha svolto un'intensa attività , sia in Italia che presso le sedi della Comunità Europea, affrontando le maggiori questioni riguardanti la categoria, quali, ad esempio, la spinosa questione della Notifica da parte dello Stato o il "Droit de Suite". Inoltre, è stata preziosa per la regolamentazione interna delle diverse Case d'Aste, tutte invitate ad un'attività all'insegna della trasparenza e della correttezza, così da offrire ai compratori tutte le garanzie necessarie per un'acquisto sicuro.

CODICE DEONTOLOGICO

ARTICOLO 1
I soci si impegnano a garantire serietà, competenza e trasparenza sia a chi affida loro le opere d'arte, sia a chi le acquista.

ARTICOLO 2
Al momento dell'acquisizione di opere d'arte da inserire in asta i soci si impegnano a compiere tutte le ricerche e gli studi necessari, per una corretta comprensione e valutazione di queste opere.

ARTICOLO 3
I soci si impegnano a comunicare ai mandanti con la massima chiarezza le condizioni di vendita, in particolare l'importo complessivo delle commissioni e tutte le spese a cui potrebbero andare incontro.

ARTICOLO 4
I soci si impegnano a curare con la massima precisione i cataloghi di vendita, corredando i lotti proposti con schede complete e, per i lotti più importanti, con riproduzioni chiare. I soci si impegnano a pubblicare le proprie condizioni di vendita su tutti i cataloghi.

ARTICOLO 5
I soci si impegnano a comunicare ai possibili acquirenti tutte le informazioni necessarie per meglio giudicare e valutare il loro eventuale acquisto e si impegnano a fornire loro tutta l'assistenza possibile dopo l'acquisto. I soci rilasciano, a richiesta dell'acquirente, un certificato su fotografia dei lotti acquistati. I soci si impegnano affinché i dati contenuti nella fattura corrispondano esattamente a quanto indicato nel catalogo di vendita, salvo correggere gli eventuali refusi o errori del catalogo stesso. I soci si impegnano a rendere pubblici i listini delle vendite.

ARTICOLO 6
I soci si impegnano ad una collaborazione con le istituzioni pubbliche per la conservazione del patrimonio culturale italiano, alla tutela delle opere d'arte da furti e falsificazioni.

ARTICOLO 7
I soci si impegnano ad una concorrenza leale, nel pieno rispetto delle leggi e dell'etica professionale. Sarà considerato indegno di far parte dell'Associazione il socio che diffonderà di proposito calunnie sull'operato dei colleghi. Ciascun socio, pur operando nel proprio interesse personale e secondo i propri metodi di lavoro si impegna a salvaguardare gli interessi generali della categoria e a difenderne l'onore e la rispettabilità.

ARTICOLO 8
La violazione di quanto stabilito dal presente regolamento comporterà per i soci l'applicazione delle sanzioni di cui all'art. 20 dello Statuto ANCA.

Vi fanno parte

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random

Questo sito utilizza cookies per migliorare le prestazioni dello stesso. Siete liberi di prestare il vostro consenso all’uso dei cookies, ma, in caso di diniego, alcune funzioni del sito potrebbero non essere attive o avere le medesime prestazioni. Per maggiori informazioni sui cookies prendete visione della nostra privacy policy. Per prestare il consenso all’uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone Accetto. Leggi

AccettoChiudi